Garmin Fenix 6X: dislivello errato nei percorsi GPX

Quanti di voi hanno caricato un percorso da file GPX su Garmin Connect WEB per trasferirlo sul Fenix tramite l’app, trovandosi dislivelli completamente sbagliati e tracce piene di errori?

Mi è capitato diverse volte ma non ho badato più di tanto al problema, se non fosse che nell’ultima gara ho dovuto caricare la traccia al volo per ritrovare il percorso, con conseguente blocco del Garmin ed attesa di 15′ fermo nel nulla prima di riuscire a fare il reset.

Oggi, caricando la traccia della Lavaredo UItra Trail, mi sono trovato con lo stesso problema sul dislivello ma… utilizzando un Fenix diverso!

  1. Traccia da 100km +4600m: carico il file su Garmin Connect WEB che corregge il dislivello a 3300 (ok ci sta). Ma una volta trasferita la traccia sul Fenix 5X il dislivello diventa di 16000 metri.
  2. Traccia da 120km +5600: carico il file su Garmin Connect WEB che corregge il dislivello a 5200 (ci sta). Ma una volta caricata la traccia sul Fenix 6X Pro il dislivello diventa 17000 metri. Di conseguenza si sballano tutte le statistiche su salite, discese, forse anche pacepro.

Sembra che il problema sia dovuto alla conversione del file GPX tramite trasferimento bluetooth. Un BUG che Garmin si trascina da qualche anno, almeno leggendo sui vari forum.

Stanco di ritrovarmi tracce non affidabili, ho fatto un paio di test per capire come aggirare il problema.

Dopo vari test, ho visto che il problema è nel trasferimento OTA (On The Air, tramite il Bluetooth) del GPX dall’App Garmin Connect Mobile al Fenix. Non so cosa accade nella conversione del file ma un percorso con +5756m di dislivello diventa lo stesso percorso ma con +16659m.

Lo stesso file trasferito collegando il garmin al Mac viene convertito correttamente mantenendo il dislivello corretto (5639m probabilmente facendo alcune approssimazioni). 

I passaggi del TEST e soluzione

1. Download della traccia GPX ufficiale della Lavaredo Ultra Trail 120km

2. Caricamento della traccia su Strava per la verifica dei dati

Traccia GPX scaricata dal sito ufficiale e caricata su Strava

3. Download della traccia Strava e upload come nuovo percorso su Garmin Connect WEB

Percorso Caricato su Garmin Connect

4. Dall’App Garmin Connect su iPhone: invio del percorso su Fenix 6X e sincronizzazione

Invio del nuovo percorso sul Fenix tramite bluetooth

5: risultato:

Traccia GPX caricata dall’App Garmin Connect Mobile

7. La stessa traccia trasferita sul Fenix tramite cavetto USB (copiando il GPX nella cartella NewFile del Garmin):

ATTENZIONE: il Fenix 6x non viene più rilevato come drive USB come avveniva con il 5x, ma dovete utilizzare l’applicazione Android File Tranfer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.